Formazione alle aziende venete: Fino a 120.000 Euro a fondo perduto per i programmi di formazione delle imprese…

Soggetti Beneficiari

Le imprese localizzate in Veneto per i corsi di formazione da erogare a:

    − propri lavoratori occupati con modalità contrattuali previste dalla normativa vigente;

    − titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa;

 

Sono compresi tra i destinatari ammissibili anche i giovani assunti con contratto di apprendistato, purché la formazione svolta nell’ambito del progetto presentato non sostituisca in alcun modo la formazione obbligatoria per legge, prevista per gli apprendisti.

Ambito territoriale

Veneto

Programmi ammissibili

Programmi di formazione della durata di almeno 200 ore.

Le tematiche ammissibili sono:

Lean Management

Progetti finalizzati a trasferire competenze e tecniche afferenti alla filosofia del Lean Thinking (pensiero snello) e all’applicazione delle logiche lean nelle diverse aree aziendali: lean manufacturing, lean sales, lean supply chain etc.

I progetti sono composti da corsi formativi che contengono temi come, ad esempio: l’analisi del contesto lavorativo, la valutazione dei punti di forza e di debolezza, l’identificazione di ciò che è considerato valore per il cliente, la valutazione di come implementare un percorso di miglioramento e di diffusione di una cultura d’azione senza sprechi, la definizione della strategia aziendale di attuazione, …

 

Tecnologie 4.0 e trasformazione digitale

Accompagnare i cambiamenti organizzativi dettati dall’introduzione delle nuove tecnologie digitali, quali la digitalizzazione, il cloud, i big data, gli open data, Internet of Things, l’intelligenza artificiale (AI), la stampa 3D, il cloud computing, etc.

All’interno di tale tematica i progetti contengono corsi che accompagnano l’impresa in un percorso di innovazione digitale, che le renda più connesse, intelligenti e competitive grazie all’introduzione delle nuove tecnologie digitali o alla gestione dei cambiamenti da queste prodotte.

Internazionalizzazione e innovazione aziendale

Sostenere processi di internazionalizzazione e di innovazione aziendale attraverso lo sviluppo di alcune competenze tecnico specialistiche (gestione e controllo, marketing strategico, lingue, aspetti doganali e fiscali ecc.).

All’interno di tale ambito tematico, i progetti affrontano contenuti legati al controllo di gestione, al marketing scientifico o di prodotto, al rafforzamento delle competenze linguistiche, alla fiscalità nei mercati internazionali, al supporto in termini di strategia di posizionamento, di valutazione dei rischi (rischi Paese, cambi etc.), di valorizzazione del proprio brand nello scenario internazionale, di implementazione di competenze fiscali e doganali, di contrattualistica internazionale e gare d’appalto, di negoziazione con soggetti internazionali, di valutazione di partnership strategiche,…

 

Competenze trasversali e lavori ibridi

Sviluppare competenze e abilità relative ai processi di pensiero e modalità di comportamento nei diversi contesti sociali, con un’attenzione ai processi di ibridazione del lavoro.

All’interno di questo ambito tematico vi sono progetti finalizzati a sviluppare e rafforzare tutte quelle competenze trasversali (soft skill) che le aziende ritengono fondamentali per riuscire a rendere la propria azienda sempre più consapevole e competitiva.

 

Economia Circolare

Sostenere la transizione dal modello lineare di economia a quello circolare.

In questa tematica sono vi sono proposte progettuali che accompagnano le imprese nel passaggio da un concetto di economia lineare ad uno di economia circolare, promuovendo percorsi che le portino a “chiudere il ciclo” di vita dei prodotti: dalla produzione e consumo, alla gestione dei rifiuti, al mercato delle materie prime secondarie ponendo una forte enfasi sulla costruzione di solide basi su cui gli investimenti e l’innovazione possano prosperare.

Spese ammissibili

Spese sostenute dopo l’approvazione della graduatoria ed entro 12 mesi dall’avvio.

Sono ammissibili i costi di docenza compresi tra 20.000 Euro e 100.000 Euro.

Agevolazione c/capitale

Agevolazione pari al 100% dei costi ammissibili